Corso online nuova ospitalità turistica: Regole accoglienza 2.0

20/09/2021
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Prezzo: Richiedi informazioni
Tipologia corso:  Turismo/ristorazione
Comune: Prato
DESCRIZIONE
ISCRIZIONI APERTE AL CORSO ONLINE “LA NUOVA OSPITALITA’ TURISTICA: REGOLE DI ACCOGLIENZA 2.0” - IL CORSO PREVEDE UNA QUOTA DI ISCRIZIONE

CALENDARIO: 9 ore, 3 lezioni.
DOCENTE: Formatrice esperta di galateo e buone maniere.
RILASCIA: Attestato di frequenza Progetto PerFormare e Attestato di formazione pratica rilasciato dal docente del corso.
MODALITA’ DIDATTICA: Streaming (a distanza con docente in diretta)

DESCRIZIONE
Il corso si propone di analizzare quali sono le buone maniere in materia di ospitalità e accoglienza, anche con riferimento alle nuove offerte ricettizie.

DESTINATARI
Il corso è rivolto principalmente a chi opera nel settore degli eventi, della ristorazione e del turismo ma è utile in generale a chi vuole migliorare le proprie tecniche di ospitalità anche a livello personale.

CONTENUTO (9 ore, 3 lezioni)
L’OSPITALITA’
• Dalle strutture ricettive tradizionali (alberghi, agriturismi, B&B, ristoranti) alle recenti formule (dimore private, pic nic, home restaurant, food truck, glamping, etc.).
• Differenze e brevi cenni al quadro normativo di riferimento.
• L’arte del ricevere: principi fondamentali e universali di ospitalità.
LA CONVIVIALITA’
• I fondamentali: dall’allestimento della tavola alla cura degli ospiti.
• Eventi formali / informali: colazioni, brunch, pranzi, cene, aperitivi, buffet.
LA TAVOLA
• L’apparecchiatura della tavola per le diverse occasioni (posizione e funzione di ogni elemento, valori di comodità e accoglienza).
• Il menù perfetto (ordine delle portate, differenze tra il menù del pranzo e il menù della cena).
• Il servizio.

OBIETTIVI, PUNTI DI FORZA E COMPETENZE
• Obiettivi formativi: Il corso si propone di far conoscere, riscoprire e apprezzare le buone maniere in materia di accoglienza, con la speranza di correggere molte cattive abitudini invalse nella prassi, dettate da esempi anche televisivi e dal mancato studio della materia.
• Punti di forza: Il corso permette di riscoprire regole fondamentali (oggi non conosciute nel mondo professionale) che difficilmente vengono insegnate nei programmi didattici o nei corsi di formazione tradizionali, più concentrati su aspetti tecnici e pratici che non sulle buone maniere.
• Competenze acquisite al termine della formazione: Coloro che avranno appreso e interiorizzato le buone maniere in materia di accoglienza avranno gli strumenti per sbaragliare la concorrenza. Dimostrare di conoscere le regole dell’ospitalità e metterle in pratica consente di conquistare il cliente, a maggior ragione in un settore quale quello dell’ospitalità, in cui la cura del cliente è tutto.

INVIA LA TUA RICHIESTA DI INFORMAZIONI E VERRAI RICONTATTATO DAI NOSTRI REFERENTI DI CORSO PER RICEVERE MAGGIORI DETTAGLI, OVVIAMENTE SENZA IMPEGNO.
RISPONDI
RISPONDI
Vuoi fare un corso d’aggiornamento?
L'INSERZIONISTA

Annunci gratuiti a Prato