Appartamento di 48 m² con 2 locali in affitto a Prato

550 €
15/02/2018
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Prezzo affitto mensile: 550 €
Inserzionista:  Agenzia
Tipo immobile:  bilocale
Metri quadri (m2):  48
Classe energetica:  G (Legge 90/2013), IPE -1.00 KWh/m² anno
Comune: Prato
Quartiere: Chiesanuova, Sacrocuore, Piazz …
DESCRIZIONE
Via Bologna- pressi Galilei, LIBERO DA MARZO in grande e moderna palazzina anni '2000 affittasi bilocale parzialmente arredato solo di angolo cottura e armadio,
L'immobile si trova al primo piano con ascensore ed è composto da ingresso su ampio soggiorno con cucina a vista, disimpegno, una camera matrimoniale, un bagno con aspiratore e vasca, oltre a veramente ampio terrazzo coperto abitabile. Facilità di parcheggio con permesso residenti (15 euro annui).L'immobile verrà consegnato rimbiancato.
Canone 550 euro + 50 spese condominiali. contratto 4+4 deposito cauzionale due mensilità, solo referenziati con contratto di lavoro
Contattaci ai seguenti recapiti: tel 0574 072559,
L'agenzia immobiliare Zoppini si trova in via Masaccio 1 angolo Via Ferrucci.
Per visionare gli immobili è consigliata la prenotazione di un appuntamento presso il nostro ufficio.
I nostri orari sono i seguenti: da lunedi al venerdi dalle 9:30 alle 13.15 e dalle 15.30 alle 19.30
Sabato su appuntamento
Si prega di indicare un contatto telefonico nelle mail, diversamente non sarete contattati


Quale spesa da sostenere per la stipula di un contratto d'affitto?
1) Prima del contratto , se vi interessa l'immobile, si compila la proposta di locazione in cui si raccolgono i dati dei futuri inquilini e si versa una caparra ( detta caparra confirmatoria) pari ad una mensilità del canone a garanzia del vostro impegno. La proposta si sottopone al proprietario, se accetta si passa alla stipula del contratto, se rifiuta vi viene restituita la caparra di cui voi avete ricevuta contenuta nella proposta stessa.
Alla stipula del contratto la caparra diventa la prima mensilità d'affitto.
2)Sempre alla stipula del contratto va versato un deposito cauzionale pari a due mensilità del canone, deposito che verrà restituito alla riconsegna dell'appartamento, dopo che sarà accertato il buon uso della cosa. E' possibile, in luogo del deposito, stipulare una polizza assicurativa a copertura affitti non pagati. Il costo della polizza è indicativamente una mensilità del canone.
3)Ci sono poi le spese per la registrazione del contratto ( 2%del canone annuo) e i bolli corrispondenti, spese che è consuetudine dividere in parti uguali tra locatore e conduttore. Queste spese non sono dovute se il proprietario aderisce alla cedolare secca che è la grande novità fiscale per i locatori ma riguarda anche gli inquilini che in questo caso non dovranno pagare l'aggiornamento istat. La cedolare sostituisce l'irpef e le relative addizionali. Sul canone di locazione annuo la la cedolare si applica con un'aliquota del 21% sui contratti abitativi 4+4 oppure 10% canone concordato
RISPONDI
RISPONDI
Attiva un alert

e ricevi gli ultimi annunci per:

Prato:
Offro casa in affitto

Premendo il pulsante di attivazione acconsenti all’invio di comunicazioni informative e promozionali e dichiari aver letto l’informativa sulla privacy accettandone integralmente il contenuto.

Annunci gratuiti a Prato